Tel: +39 081-5132163
  Email : info@avantech.it

News

IC Gene Mini Premiato al Macfrut Innovation Award

IC GENE ha vinto la Medaglia d’argento nella categoria “logistica e servizi” alla terza edizione del Macfrut Innovation Award che ha visto una sempre maggiore richiesta di partecipazione e un numero importante di novità giudicate positivamente dalla commissione tecnica appositamente istituita per il Premio.
Anche questa edizione del concorso, organizzato da L’Informatore AgrarioCesena Fiera, segnala la grande vivacità del comparto in termini di ricerca e sviluppo. Un settore che, nonostante la perdurante crisi, vuole fortemente reagire innovando specialmente in settori ad alto valore aggiunto, come quello della IV e V gamma. Proprio per questo da quest’anno le categorie del Premio si arricchiscono di un’ulteriore fascia di prodotti, quella dei trasformati.Per ogni categoria la commissione ha deciso di assegnare una o più medaglia d’oro, di argento e bronzo. Il regolamento prevede, inoltre, che le novità premiate si contraddistinguano per portare progressi in tema di funzionalità, utilizzazione, concezione tecnica, impatto ambientale e qualità dei prodotti.
La cerimonia di premiazione si terrà mercoledì 10 maggio alle ore 14.30 presso l’Agorà Macfrut nell’ingresso Hall Sud alla presenza del presidente di Cesena Fiera Renzo Piraccini.
Al fine di garantire la massima visibilità alle novità premiate, il giorno martedì 9 maggio verrà consegnato un plexiglas relativo alla medaglia vinta da esporre presso lo stand per tutto il periodo della fiera.
Inoltre verrà allestita un’area dedicata : “Macfrut Innovation Hall” (ingresso Est) dove saranno esposte le novità premiate.
FullSizeRender

 

  admin   Apr 27, 2017   Blog, News   0 Comment   Read More

Avantech presenta ICGENE al Vinitaly 2017

La Avantech Group, fornitore unico di ICGENE mini della Enbiotech, presenterà al mondo questo nuovo ed innovativo strumento per analisi molecolari rapide tramite tecnologia LAMP, alla fiera espositiva Vinitaly Padiglione F, stand D6.
Per non perdervi la presentazione ufficiale vi invitiamo a prendere parte alla fiera espositiva di settore più grande e rilevante al mondo.
Per l’occasione presenteremo due linee di IC GENE, una riguardante l’ambito delle analisi fitopatologiche e l’altra sui rilevamenti delle muffe presenti nei vini. Un nuovo rivoluzionario strumento sta per approdare sul mercato e con esso porterà tanta innovazione ed un modo nuovo di fare analisi, non più in laboratorio, ma sul campo.
_MG_1966-3LOGO VINIUTALY+

  admin   Mar 29, 2017   Blog, News   0 Comment   Read More

LA SPETTROMETRIA DI MASSA NELLA MEDICINA PREDITTIVA

LA SPETTROMETRIA DI MASSA NELLA MEDICINA PREDITTIVA

DETERMINAZIONE QUANTITATIVA DI TARGET TERAPEUTICI COME PDL1 E HIF1 MEDIANTE SPETTROMETRIA DI MASSA

 La medicina predittiva è un approccio clinico-diagnostico che si sta diffondendo sempre più negli ultimi anni e che associa alle più classiche tecniche di laboratorio, l’analisi statistica, il calcolo delle probabilità e l’identificazione dei fattori di rischio genetici ed ambientali. La combinazione di metodiche così diverse tra loro ha il fine ultimo di pronosticare la probabile storia clinica del singolo individuo in qualsiasi momento o di rallentarne lo sviluppo, suggerendo stili di vita e/o terapie personalizzate. Ovviamente, un approccio di questo tipo prevede l’accostamento di sofisticate tecniche di genetica molecolare alla caratterizzazione di specifici target proteici, quali ad esempio l’HIF-1 (Hypoxia-inducible factor–1) e PDL1 (Programmed death-ligand 1).

HIF-1 è una proteina espressa dalla cellula in condizioni di ipossia come attivatore dell’espressione genica di specifici enzimi. La sua presenza può, pertanto, denotare l’insorgere di particolari patologie a cui è associata la carenza di ossigeno nei tessuti. È un eterodimero composto dalle subunità HIF-1a ed ARNT, ma solo la prima subunità è indicativa di condizioni di stress. Infatti, in presenza di ossigeno, le proline in posizioni 402 e 564 di HIF-1a sono idrossilate, fungendo da segnale di riconoscimento per la degradazione ad opera del proteasoma. Solamente nel caso di stress ipossico l’idrossilazione delle due proline non può avvenire, con la conseguente migrazione della subunità nel nucleo cellulare dove si incontra con ARNT, monomero costituzionalmente espresso. HIF-1 è un fattore di trascrizione per dozzine di geni target, con un ruolo chiave nella risposta immunologica, nell’omeostasi cellulare, nel metabolismo anaerobico e nella vascolarizzazione. Da ciò ne deriva un sempre maggiore interesse, da un punto di vista clinico e diagnostico, come target terapeutico di ischemie, tumori e tutte quelle patologie che comportano uno stato cronico di ipossia.

PDL1 è una proteina transmembrana che lega il recettore PD1 dei linfociti T e B. Il legame tra il recettore ed il suo ligando comporta una soppressione del sistema immunitario, che, in determinate circostanze, può essere fondamentale (es. gravidanza). Infatti, in condizioni fisiologiche, PDL1 gioca un ruolo chiave nell’omeostasi immunitaria, legandosi ai linfociti e sottoregolandone l’attività al fine di evitare danni collaterali alle cellule sane. In alcuni casi, però, l’interazione tra ligando e recettore può determinare lo sviluppo di patologie quali, ad esempio, tumore, epatite o malattie autoimmuni. Nel caso di alcune linee cancerogene, ad esempio, si è osservata una over-espressione di PDL1, che ha comportato l’inibizione della risposta immunitaria antitumorale. Come nel caso di HIF-1, anche PDL1 può diventare un possibile biomarker per la determinazione di diversi disturbi.

Ad oggi, il problema più grande nella determinazione di target terapeutici efficaci è la capacità di determinarli quantitativamente in maniera accurata, essendo presenti quest’ultimi, spesso, in basse concentrazioni. In ambito clinico, le tecniche più usate prevedono l’utilizzo di anticorpi, che hanno il vantaggio di essere particolarmente sensibili e di facile utilizzo, ma l’inconveniente di non consentire un’accurata quantizzazione del campione. La spettrometria di massa accoppiata alla cromatografia liquida (LC-MS/MS, con il triplo quadrupolo come analizzatore di massa) può sopperire a questa mancanza, ma necessita di maggiore manipolazione del campione.

In questo ambito si inserisce il lavoro di AVANTECH GROUP, con la messa a punto di una metodica che consenta di determinare quantitativamente, mediante spettrometia di massa, target molecolari come HIF1 e PDL1 con un alto livello di accuratezza e precisione ed allo stesso tempo non richieda troppo tempo e manipolazione del campione di partenza. Quest’ultime sono tutte condizioni necessarie affinchè la metodica possa essere applicata in ambito clinico, dove precisione e velocità sono prerequisiti essenziali per l’effettiva efficacia di una tecnica di analisi.

  admin   Feb 02, 2017   Blog, News   0 Comment   Read More

A.O.R.N. Monaldi presso Università di Munster (Germania)

Avantech Group ha ospitato l’intero staff di Anatomia Patologica dell’A.O.R.N. Monaldi presso la prestigiosa Università di Munster in Germania per effettuare una demo sull’ iMScope TRIO uno straordinario strumento, frutto dell’innovativo progresso tecnologico nipponico che vede per la prima volta sancito un legame sinergico tra microscopia ottica e spettrometria di massa.
Lo strumento ha permesso di esaminare campioni di tessuto patologico di fondamentale interesse clinico ed ha permesso di evidenziare complessi meccanismi chimici coinvolti nell’evoluzione di particolari patologie oncologiche.
L’interesse dimostrato dallo staff di anatomia patologica del nosocomio partenopeo evidenzia il forte impegno nel tutelare la salute, obiettivo cruciale per Avantech Group, e la straordinaria competenza di giovani professionisti nel gestire un’innovazione tecnologica che sente sempre più integrata nella diagnostica clinica la spettrometria di massa.

uni muster

  admin   Gen 20, 2017   Blog, News   0 Comment   Read More

CLAM 2000 SHIMADZU

Un nuovo potente Tool entra a far parte della famiglia Avantech, stiamo parlando dell’unico spettrometro di massa triploquadrupolare attualmente in commercio dotato di un sistema che è in grado di gestire in totale automatismo tutta la fase di preparazione analitica del campione : il CLAM 2000 della Shimadzu.
Per maggiori Info consultare la scheda tecnica.

clam-2000

  admin   Ott 25, 2016   Blog, News   0 Comment   Read More

Partnership : Crescent Scientific

Una nuova prestigiosa azienda del mercato Chimico Analitico , entra a far parte delle nostre attività  operative.  Abbiamo il piacere di annunciare  la stipula di un accordo di distribuzione esclusivo per il territorio nazionale, con CRESCENT SCIENTIFIC, innovativa azienda operante  nell’ambito delle tecnologie di evaporazione da laboratorio, mediante  l’utilizzo di azoto.
Un ampio range di scelta strumentale,  consente di soddisfare le più disparate esigenze.
Per saperne di più visitate il sito www.cspl.in

crescent-homepage-01

  admin   Ott 19, 2016   Blog, News   0 Comment   Read More

Analitica 2016 : XXVI Congresso della Divisione di Chimica Analitica

La Avantech Group s.r.l. è fiera di annunciare la sua partecipazione in qualità di Sponsor Scientifico al XXVI Congresso della Divisione di Chimica Analitica che si  terrà da domenica 18 a giovedì 22 Settembre 2016 a Giardini Naxos (ME), presso l’Atahotel Naxos Beach.
Il congresso si articolerà in sessioni scientifiche volte a coprire i principali settori della ricerca in ambito chimico analitico.
Saranno bandite 30 borse di studio volte ad incentivare la partecipazione al congresso di giovani meritevoli.
L’organizzazione del congresso è curata dai gruppi di Chimica Analitica dell’Università degli Studi di Messina in collaborazione con diversi ricercatori di altre aree scientifiche.

Per richiede informazioni :  info@analitica2016.it

  admin   Set 09, 2016   Blog, News   0 Comment   Read More

Sponsorship 60° Convegno Annuale Catania di SIGA

La Avantech Group è lieta di partecipare in qualità di sponsor scientifico al 60° Convegno annuale SIGA (Società Italiana di Genetica Agraria)  nel campo della genetica e del miglioramento genetico degli organismi di interesse agrario.
Dal 13 al 16 Settemre 2016 presso il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente Università degli Studi di Catania si tratteranno temi importanti suddivisi in più sessioni, con un comitato scentifico di rilievo nazionale, con la presidenza del Professor Michele Morgante.
Per maggiori info sul congresso, consultare la pagina web  qui .

  admin   Set 01, 2016   Blog, News   0 Comment   Read More

ANALISI TOSSICOLOGICHE: PROBLEMATICHE DIAGNOSTICHE E MEDICO-LEGALI

Il 7 Giugno 2016 la Avantech Group è lieta di annunciare la partnership in qualità di sponsor scientifico al corso sulle analisi tossicologiche organizzato da Biomedia Provider che si terrà a Napoli presso Aula Magna – “RSA COLONIA GEREMICCA”; Responsabile Scientifico dell’Evento sarà il Prof. Maurizio D’Amora.
Qui  il programma completo dei partecipanti e delle attività del corso.
Programma Napoli 7 giugno-1

  admin   Mag 09, 2016   Blog, News   0 Comment   Read More

15° Workshop sui peptidi bioattivi a Napoli

Il 23-25 ​​Giugno 2016, la Avantech group parteciperà, in qualità di sponsor scientifico, al 15° Workshop sui peptidi bioattivi , che si terrà a Napoli presso il Centro Congressi dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
Il focus della 15 ° edizione del workshop prevede gli sviluppi emergenti e impegnativi di peptidi in molti campi quali la biologia chimica, immunologia, terapia del dolore, bioconiugation.
Una sessione preziosa e specifica ospiterà le migliori industrie e accoglierà il loro punto di vista sulle strategie attuali e future.
Per maggiori info consultare il sito web dell’evento : http://www.peptidesnaplesworkshop.org/

bioactive peptide

  admin   Apr 22, 2016   Blog, News   0 Comment   Read More